Pitigliano

pitigliano bigLo splendido borgo di Pitigliano, tutto costruito in tufo, è inserito nel paesaggio con una compattezza tale che è quasi impossibile separare l’opera dell’uomo da quella della natura: osservando l’abitato da lontano le case si confondono con la roccia sottostante e viceversa.

La cittadina, distesa su una rupe a forma di mezzaluna, è isolata dall’erosione millenaria di tre fiumi che le scorrono intorno e difesa da fortificazioni cinquecentesche.
Qui ogni epoca ha lasciato un segno, etrusca, romana e medievale, e ogni popolo che vi ha abitato ha scavato il tufo creando sotto la città un dedalo di cunicoli, pozzi, tombe, cantine, colombari.

Il monumento principale di Pitigliano è Palazzo Orsini, di origine medievale (XIV sec.); residenza dei conti Orsini, fu ristrutturato nella prima metà del Cinquecento dall’architetto Antonio da Sangallo secondo i canoni rinascimentali.

No items in cart